sabato 29 settembre 2007

EX-PLOSION


Sabato sono stata ad un matrimonio.giornata frenetica ed intensissima:sveglia alle 9 dopo due ore di sonno,pronta alle 10.15,leggermente in ritardo sulla tabella di marcia,esco di casa,salgo in macchina e il mio vestito fa"crack",penso"cazzo!!!"unito ad una serie di imprecazioni indicibili.Rientro in casa,ricucio lo strappo,perdo il rinfresco,su cui avevo puntato per evitare la colazione e guadagnare tempo ma arrivo giusta per la messa.

Ritrovo pesone che non vedevo da una vita,vengono a salutarmi,mi chiedono come sto,come vanno gli studi,mi dicono che è passato un bel po'di tempo e che mi vedono bene...Vengono in tanti,ma non tutti....Entro in chiesa,gli sposi sono davanti all'altare,gli occhi lucidi e la voce tremula per l'emozione;mi commuovo della loro commozione,sono felici ed io ho le lacrime agli occhi.Usciamo,sotto il sole cocente delle 12,tutti intorno a me ridono,parlano,qualcuno lancia il primo urlo rivolto agli sposi,tutti sono spalmati nei loro vestiti migliori.Io in total black,strizzata nel mio tubino nero,al collo solo un filo di perle,partecipo,ma ogni tanto mi metto in disparte,ad osservare queste persone,questo ambiente,così familiare e allo stesso tempo estraneo,che conosco così bene ma che ora è così lontano da me.Ero decisamente la pecora nera,ma mi stava bene,non sono più"una di loro",sono"quella che era dei loro e se n'è andata con un colpo di scena",perciò non può essere altrimenti.E'stato strano,stare a contatto con tutte quelle persone tutte insieme,dopo quasi 2 anni,è stato strano,in quella situazione,e solo in quella sono tornata ad essere"l'ex di X",anche se l'invito non era per "la ex di X",era per me,e quasi ognuno di quelle persone per fortuna,in circostanze normali,mi considera solo"me".Ma credo fosse inevitabile,visti i personaggi principali di questo"drama",che oggi tornassi a sentirmi la ex.Al ristorante sono stata argomento di conversazione(di sottecchi ovviamente)di diverse tavolate,mio malgrado,perchè ciò di cui si parlava non era proprio fresco,a tempo debito tutte quelle persone ne avevano sicuramente già parlato.Nel frattempo io sono diventata più forte,non mi sono sentita ataccata o malvoluta.La gente parla di me,X e Y?facciano pure,sono tranquilla,sono a posto con tutti...io.E la cosa che mi fa più male,che mi rende più triste è negli atteggiamenti di qualcuno,nel"facciamo-finta-che".Per qualcuno ero una presenza scomoda,e in me c'era una sottilissima vena di compiacimento,e non perchè sono una stronza,ma perchè conosco i miei polli,e in questa particolare situazione mi fa ridere sapere di essere una presenza scomoda.E me la rido di gusto,perchè se proprio vogliamo metterla su questo piano,se proprio vogliamo essere così"bassi",ottusi,ridicoli e tristi da ri-portarmi dopo due anni allo status di "ex di X",dopo che la cosa è stata ampiamente elaborata,superata e digerita da tutti e soprattutto dai diretti interessati,facciamolo pure,ci sto!Stravinco cazzo,stravinco comunque,sono una ex con le palle,e qualcuno mi teme a tal punto da sguainare gli artigli ed estrarre il guinzaglio,mentre io me ne sto li,completamente a mio agio,felice,a scherzare con tutti,armata solo del migliore dei miei sorrisi.Chissà,forse nell'immaginario personale di qualcuno sono un terribile essere mitologico a due teste...o forse più semplicemente,sono il fantasma della ex che torna,benvoluta da tutti e in splendida forma. Non avrei mai pensato di essere una EX temibile ma, visto che mi vogliono calare a forza e fuori tempo massimo in questi panni va bene,la incarno, stravinco e ancora non sono considerata una stronza!Che altro dire?Spero che il verde invidia doni come un tubino nero.

6 commenti:

l'Ari.. ha detto...

geniale..credo di aver capito, davvero. é un po' come cucirsi il vestito..te la sei cavata splendidamente!

DESMOLORENZ ha detto...

Ex, stronza, animale mitologico, non importa come ti possono vedere gl'altri! Perchè? Perchè in qualsiasi luogo o situazione, tu sei sempre la più fashion di tutti.
A tutti gl'invitati al matrimonio: CIUCCIATEVI IL CALZINO!

TESSA-the motherfuckinprincess ha detto...

io concordo con il sommo desmolorenz!!!
sorellina la migliore resti tu...se poi in giro dovessero esserci delle serpi,non credo avrai problemi a schiacciarle dall'alto del tuo metro e 80!!!:)
ti voglio bene!!!

carpe diem ha detto...

L'INDIFFERENZA FANGO E' L'ARMA MIGLIORE...

CARPE DIEM

Anonimo ha detto...

Non ragioniam di lor, ma guarda e passa (Inf., III, 51).

miwako ha detto...

@anonimo:chiunque tu sia ti meriti l'appellativo di Grande Saggio