martedì 23 dicembre 2008

HAPPY BIRTHDAY, MY DARLING!!!


Era una notte buia e tempestosa, precisamente il 23 dicembre 1990 quando, sul far del giorno, venne al mondo una paffuta bambina dai riccioli d'oro. Esattamente oggi, questa "bambina" compie 18 anni. Sono passati 18 anni ed io ricordo il giorno in cui è nata, mi sembra incredibile. Quando mia zia l'ha portata a casa ero curiosa e allo stesso tempo protettiva per quell'esserino innocente che mi fissava da sopra il letto, troppo piccola per capire realmente cosa comportasse avere un bambino da accudire, facevo un sacco di domande a mia zia. Ricordo un giorno, mentre eravamo in camera e la piccola era placidamente stesa sul fasciatotio, le chiesi se avesse fatto il cesareo, e poi le chiesi che cosa fosse questo CESARIO. Ho visto Sara muovere i primi passi, ridere e piangere senza motivo, io stessa l'ho fatta ridere, e forse anche piangere, l'ho vista crescere, l'ho sentita "fare la voce da uomo", abbiamo fatto le capanne insieme, guardato film, mangiato schifezze, ho avuto la fortuna di assistere al suo " BedeBede", così tenero e buffo che era impossibile resisterle, ho riso a crepapelle quando diceva di volere i PORCONN invece dei pop-corn, o quando raccontava di essere stata con la mamma al Porco incapace di dire Porto; l'ho iniziata ai peggiori film di paura, ma anche ai goonies (cui ovviamente ero stata a mia volta iniziata da mio fratello), infinite volte abbiamo giocato nel giardino di casa, ci bussavamo al muro di confine tra casa mia e casa sua per chiamarci e progettavamo di farci un passaggio, in quel muro; abbiamo anche litigato, ma si sa, 6 e 12 anni sono due età estremamente diverse; abbiamo guardato le stelle sdraiate a pancia all'aria la notte di San Lorenzo, abbiamo fatto esperimenti culinari immangiabili, abbiamo dormito insieme, siamo state sveglie tutta la notte a parlare e prima di andare a letto abbiamo preso un thè sul terrazzo col sole appena sorto, abbiamo giocato a trivial cimentandoci in vergognosi metodi di suggerimento per cui saremo ricattabili a vita, abbiamo riso come due sceme fino a sentir male alla pancia progettando una carrucola+ coperta che porti dal salotto alla camera quando si è stanchi, abbiamo passato ore ed ore al telefono a parlare di tutto, ho assistito alla "teierizzazione"del suo naso, lei ha assistito al mio scandaloso abbigliamento adolescenziale, abbiamo fatto il bagno nell'acqua gelida di lago insieme, abbiamo giocato a frisbee in piazza fino alle 6.30del mattino, l'ho fatta guidare per la prima volta (ovviamente mi riferisco ad una macchinina a pedali),abbiamo fatto i percorsi, pattinato sul terrazzo, preparato una coreografia anni'50, ballato sotto la pioggia in giardino...
Ed ora mi rivolgo a te, cugina nell'albero genealogico, ma sorella nel cuore, per farti gli auguri più sinceri che si possano fare alla propria sorella, perchè spero che tu sia felice, che tu trovi la tua strada, perchè spero che tu non perda mai la disarmante sincerità e la determinazione che ti caratterizzano, per dirti che sono fiera di te, che il mio appoggio è e sarà sempre incondizionato, che sarò la tua spalla su cui piangere e la "sorella grande" con cui ridere e sparare cazzate, che avrei sempre voluto avere una sorella, e potendo scegliere se avere te o un sorella biologica, io sceglierei comunque te, che sei una delle persone più importanti della mia vita, per dirti di goderti questi 18 anni con tutto ciò che comportano,pacchetto completo, dalle gioie ai dispiaceri, dalle difficoltà alle vittorie, perchè sono importanti; per dirti che ti voglio bene, per ricordarti che se tu avessi bisogno di me, verrei da te anche se fossi in capo al mondo, perchè come ti ho cambiato il pannolone 18 anni fa, te lo cambierei tra 70 anni - o, più probabilmente, lo farai tu a me tra 50, hahahaha-!


BUON COMPLEANNO SORELLINA!
TI VOGLIO BENE

3 commenti:

carpe diem ha detto...

auguri Sara...mi sento un po' complice di quei film di paura, o meglio delle canzoncine di Profondo Rosso che cantavamo io e tua cugina sotto la finestra di camera tua!
goditi i tuoi 18 anni vivili...

carpe diem...

Mami ha detto...

Che post carino... ;___;
Cmq anche se è tardi.. auguri Sara ^O^

TESSA-the motherfuckinprincess ha detto...

sorellina!grazie del post! bellissimo,ti meriti un bedebede la prossima volta che ci vediamo!ahahahaha
grazie per esserci sempre per me!senza di te probabilmente sarei già sotto un treno per le svariate questioni che tu ben conosci!:)
vado a finire di preparare la valigia!:(
TI VOGLIO BENE

SARA