domenica 24 maggio 2009

I'M A GEEK!!!

Da un po'di tempo a questa parte mi sento strana, come se fossi posseduta da una forza malefica che mi fa fare cose orribili; come se non fossi più io a decidere cosa fare. Sopito per circa una decennio da una coltre di patatine, nutella, ciucci e una nutrita gamma di grassi idrogenati, è venuto a farmi visita lo spiritello ginnico. A causa sua mi sono iscritta in palestra, a causa sua vado a correre sul lungarno per 40 minuti, a causa sua faccio addominali ed ho ridotto drasticamente la dose di schifezze, non so davvero cosa mi stia succedendo. Nonostante ciò, continuo a mettermi in situazioni ridicole, con o senza il suo aiuto. La settimana scorsa, tanto per dirvi l'ultima, ero in palestra, dopo un'ora e mezza di allenamento volevo solo farmi una bella doccia, quindi entro nello spogliatoio ed inizio a spogliarmi. Ad un certo punto mi accorgo che ho scordato le ciabatte e, dopo aver imprecato mentalmente e verbalmente contro l'universo intero, mi sono illuminata "Ecco!torno di la, prendo lo spray per disinfettare gli attrezzi e lo svuoto nel piatto della doccia!!!" Convinta di essere un genio con cui solo l'inventore della penicillina potesse competere vado a prendere lo spray trotterellando, lo spruzzo nella doccia e poi torno all'armadietto, e li inizio a pensare:" ma per andare da qui alla doccia come faccio, spruzzo dove cammino?Non mi sembra il caso visto che c'è anche gente", caduta questa allettante soluzione, opto per la soluzione estrema : doccia con calzini! nel frattempo ero sola nello spogliatoio, così mi dirigo verso la doccia come mamma mi ha fatto, tranne che per i calzini. Passano 5 minuti , io sono ancora sotto la doccia, improvvisamente inizio a non vederci più, e penso"Oddio, non starò mica svenendo?! mi troveranno svenuta nella doccia con i calzini!" per fortuna non era così. Era molto peggio: avevo gli occhiali addosso! E nel momento in cui io mi trovo sotto la doccia con calzini e occhiali, poteva non entrare qualcuno? ditelo in coro: noooooo!!!Entrano due ragazze, al che io mi convinco che si stanno cambiando e che presto se ne andranno. Passano altri cinque minuti, le due amiche sono ancora li che cinguettano amabilmente, e non accennano ad andarsene ed io prima o poi devo uscire di li. Perciò mi decido, esco con tutta la nonchalanche del mondo, come se niente fosse; ma appena una delle due ragazze si volta verso di me con aria imbarazzata le dico:" So che devo essere particolarmente ridicola in questo momento, ma ho scordato le ciabatte... ", e lei con la faccia di chi non vuole riderti in faccia mi dice :"No no, non preocc...puahahhaaaaaa", e finisce che non ce la fa nemmeno a finire la frase e mi ride in faccia. Come darle torto? Impossibile visto che ero all'incirca in queste condizioni


Invidiosi eh? Paghereste per avermi vista!!!