mercoledì 1 luglio 2009

L'INDOMABILE TRIBÚ DELLE YA-YA SISTERS

" - Poco dopo che Miss Peppy era stata sterilizzata, Buggy ha cominciato con i bambolotti. La sua missione nella vita è diventata quella di addestrare la cagnetta a trattare quelle bambole come se fossero i suoi cuccioli. Buggy non fa che dedicarsi a questo compito, per tutto il tempo: trascorre interi pomeriggi a insegnare a Miss Peppy a trasportare le bambole tenenendole in bocca. Fa in modo che la cagnetta le faccia cadere delicatamente sul letto, poi le insegna a tendere la coperta sopra di loro, come se fossero davvero bambini a cui si rimboccano le coperte prima del sonnellino.
Ogni volta che andiamo a casa sua, Buggy deve farla esibire. Così annuncia:"Venite tutti a vedere che brava mamma è diventata Miss Peppy!" E noi dobbiamo sfilare nella stanza da letto di Buggy, dove tiene un inginocchiatoio che deve aver avuto facendo le moine a qualche monaca. L'inginocchiatoio è sistemato di fronte al Sacro Cuore di Gesù appeso alla parete, che sanguina come un maiale, e ci sono ancora un paio di macchie rimaste dall'ultima volta che ci ho sparso sopra del ketchup per farlo diventare più realistico. Di fianco al letto Buggy tiene una statua della Beata Vergine, con un mazzolino di fiori che rinnova ogni giorno.
"Ma guardate che brava mamma è diventata Miss Peppy!" ripete Buggy."Non potete immaginare quanto sia fiera di lei la Madonna!"
Poi ordina alla cagnetta di sistemare i suoi "bebè"sotto le coperte, e noi tutti dobbiamo dire:" Oh Buggy, è straordinario, davvero straordinario".
Io bisbiglio a Sidda, sottovoce:"Buggy è pazza. Dovrebbe andare nello stesso manicomio dove finirà la mamma. E poi quei bambolotti sono orribili".
Buggy però mi sente e puntualizza:"Non è una finzione,mi sentite? E' tutto vero, al cento per cento. Se voi tutti fate finta che questi siano i cuccioli di Miss Peppy, lei lo capirà. Ma non potete fingere,dovete crederci davvero".
E noi ci scambiamo un'occhiata come per dire:"Già, certo, non c'è da stupirsi se questo cane è così strano".
Se osate chinarvi per toccare i bambolotti che circondano Miss Peppy, lei vi morde le dita. Buggy le fa credere che deve proteggere quei bebè da tutto e da tutti. A volte penso che dovrei chiamare il dottor Fitzsimmons e denunciare Buggy per crudeltà sugli animali, ma Sidda dice che non si può denunciare la propria nonna. -"

3 commenti:

carpe diem ha detto...

è un tuo sogno perverso o un è tratto da un libro fango?

miwako ha detto...

è un tratto del libro fango ^_^

carpe diem ha detto...

ah ora ho capito fango...