lunedì 10 ottobre 2011

LESSICO FAMILIARE

Prologo:  Le conversazioni che coinvolgono mamma e nonna si svolgono in dialetto; motivo per cui si rischia di perdere qualcosa nella traduzione. Ho mantenuto l'uso di alcuni termini per cercare di restare il più fedele possibile a quel senso tutto veneto di comunicazione efficace e giocosa che, talvolta, potrebbe risultare pesante. Non me ne vogliate. Anzi no, rettifica. Provo col dialetto ingentilito e italianizzato, dovrebbe essere almeno comprensibile. Anche stavolta, non me ne vogliate.

NONNA: (...) a 'sto punto ale prosime elesion a votarò Bossi...
IO: Nona, a te l' proibiso!!! No sta gnanca pensarghe a votare chel  BEEEEEEEEEEEEEP d' un BEEEEEEEEEEEPna , BEEEEEEEEEEEPso !
NONNA: E alora chi è ca voto?
IO: Nichi Vendola.
NONNA: CHI ELO?
IO: NICHI VENDOLA! Dai nona, quelo Pugliese, con l'arcin (orecchino)
NONNA: Mmmh...
IO:Cavì bisi (brizzolato)
NONNA: Mmmh...
IO: Co i oci d'taio (sguardo tagliente) ....
NONNA: Mmmh ...
IO: Nona, quelo fnocio!!!
NONNA: COS'E'???SENS'OCIO???


PAPA': Quindi a Firenze ci sono 3 stazioni? Ma è vicina Firenze SIFFREDI?
IO: In cm? - Wahahaha scherzo, ma avrei volutoNo papà. E, comunque è Rifredi, Siffredi è l'attore porno.


NONNA: (...) e cla vigliaca la sta sempre sensa regiseno all'isola di famosi! Cla sporcaciona!
MAMMA: Chi?
NONNA: La Lesbica!
MAMMA: Mama... parlito dla YESPICA?
NONNA: E mi cos'ogna dito?

Dev'esserci qualche tara Freudiana nel lessico della mia famiglia ...

7 commenti:

Pier ha detto...

eheh fa vo lo si :)
anche mia nonna era veneta quando sento quel dialetto torno all'infanzia

carpe diem ha detto...

ah ah ah fango at rispondo in dialeto am so pissa addosso a gheva voia de ridre!to nona lè un fenomeno...

Guido Sperandio (Ebby) ha detto...

Estendo: le tare freudiane sono probabilmente comuni a ogni famiglia. Dialoghi noti se non tali e quali molto affini, cambia l'identità degli addendi ma non il totale.

miwako ha detto...

@Pier: non sapevo che pure un po'di sangue veneto ti scorresse nelle vene! Il dialetto, comunque, è davvero favoloso, le stesse cose dette in italiano perdono un 30% della loro forza!

@Carpe Diem: Mina per ninte a so so nvoda! Adeso la ga naltra canarina, la ga dito ala Sara ca ghe un parente de me nono cheg fa stalking, eg telefona a cà 3-4- volte al giorno. Mina vera sa, l'è mata!

@Guido: Vero. Tare Freudiane per tutti. Che poi ci sia di mezzo la fantomatica "invidia del pene" o meno, poco importa, rimangono sempre marchi di fabbrica di membri di una stessa famiglia.

Alice ha detto...

ahahahahahah

Summ3rw1nd ha detto...

Muahahah ma io li amo tantissimo!!!!

miwako ha detto...

Wahahahaaa, anch'io li amo! Mi sembra che ci siano i presupposti per iniziare a parlare di famiglia arcobaleno!